Torta rustica integrale di pere, noci e cannella (2)

All’ora di pranzo , ferma ad un semaforo rosso, assorta nei miei pensieri …sono stata attratta da un vortice di foglie multicolori …cadendo giù dagli alberi seguivano il vento e formavano dei mulinelli… ho riflettuto su tanta bellezza e poesia in una quotidianeità che si ripete da anni… è l’autunno che  si rinnova e porta nuovo e antico assieme…

I suoi odori… sapori …colori inebriano i sensi, colorando le nostre giornate…

Questa torta parla di autunno…di tradizioni..di buono….di tepore…di antico e di nuovo

gli ingredienti naturali …genuini e di primissima qualità fanno di questa torta un tripudio di accostamenti ideali per la prima colazione o un pomeriggio con un tè nero che ben si sposa con il sapore forte e delicato assieme di questa bontà

_DSC0134

La ricetta prevede l’uso del’olio di oliva extravergine, una delle coltivazioni principali qui a Lucca e nella sua provincia.

_DSC0125

La coltura dell’olivo crebbe d’importanza sia come alimento che come aspetto produttivo, nel 1300-1400, momento in cui in tutta la Toscana si avvertì l’esigenza di incrementare e proteggere l’olivicoltura. Nelle comunità furono scritti statuti con norme precise di comportamento che influenzarono la qualità e che potessero anche identificare le varietà più comunemente coltivate. Non se ne parla molto, ma l’olio ha una tradizione, complessita’, varieta’ anche supreiore a quella del vino…..

_DSC0124    _DSC0126

In particolare Lucca nei secoli scorsi si impose nelle principali industrie dell’olio, grazie all’abilita’ degli agricoltori . In lucchesia l’olivo e l’olio hanno rappresentato da sempre non solo un supporto economico ma anche stile di vita e costume sociale. Le cultivar che concorrono alla formazione dell’olio extravergine di oliva “Lucca” (che ho usato in questa ricetta) sono la Frantoio  fino al 90 %, la Leccino fino al 30 % e altre varietà minori fino al 15 %. Il gusto, fruttato di oliva da leggero a medio, fondamentalmente dolce e con sensazioni di piccante ed amaro.

       _DSC0128

  _DSC0133

Torta rustica integrale di pere, noci e cannella

Farina integrale  g. 250

Olio extra vergine di oliva   gr. 125 = monocultivar=Frantoio  fino al 90 %, la Leccino fino al 30 % e altre varietà minori fino al 15 %.

Zucchero  di canna gr.250

Uova  4

Cannella   mezzo cucchiaino

Vanillina bio    1 bustina

Lievito per dolci   g. 10

Pere   5/6 medie

Noci   8

_DSC0135

Procedimento

Sbattere bene lo zucchero con l’olio, le uova , la cannella e l’essenza di vaniglia, aggiungere  la farina e per ultimo il lievito, mettere in una teglia del diametro di cm 28 ricoperta con carta forno e disporci a raggiera le pere che saranno state sbucciate e tagliate in ottavi. Cuocere in forno a 160°/180° per  1 h circa.

co

_DSC0144

Con questa ricetta partecipo ai seguenti contest:

– Contest di ricette “Autumn is here” di Mela e Cannella

-Contest di ricette “la torta della domenica” indetto da lecosinebuone

-Contest di foto e ricette  su “Stile rustico & cibo” di Colors & Food

21 commenti su “Torta rustica integrale di pere, noci e cannella (2)

  1. Giusy ha detto:

    Mi sono incantata ad ammirarare le tue foto!
    una meraviglia!
    Notte!
    Giusy

  2. Ilaria ha detto:

    Bellissime foto! E buonissima questa torta, io adoro i dolci che tra gli ingredienti hanno la cannella! 🙂

  3. panelibrienuvole ha detto:

    Adoro i dolci rustici! E se c’è la frutta di stagione ancora di più! 🙂

  4. la Greg ha detto:

    Ma questa l’avevamo già vista e l’hai solo ripubblicata? Me la ricordo con i suoi ingredienti e la sua bontà…e le tue bellissime foto!
    Buon weekend
    Silvia

    • coccolatime ha detto:

      si…purtroppo lavorando non ho molto tempo per fare molte ricette…e queste due ricette le avevo fatte per dolcemente pisa 2103…visto che non ho vinto …posso ripubblicarle per altri contest..che mi piacciono tanto….e che puntualmente non vinco mai AHAHAHAHH….macchissene!!! sono occasioni per conoscere altri blog…un bacio grosso alla pulce!!! e domani pubblico subitissimo una ricetta nuova nuova…che secondo me incontrerà i tuoi gusti!!!se ti conosco un minimo eh!! bacio e sorpresa!!!!

  5. […] Torta rustica integrale di pere, noci e cannella di Coccola […]

  6. Ros ha detto:

    Ciao Enrica, i dolci come questo, che sanno di casa, fuoco nel camino, calore e profumi mi piacciono moltissimo. In bocca al lupo per i contest e un grosso bacio. Buon we

  7. Valentina ha detto:

    un’ondata di buoni profumi invade la cucina e un sapore delicato ed intenso allo stesso tempo è la promessa di questa torta, bellissima! grazie, Vale

  8. sara stefanini ha detto:

    Mi piacciono tanto i dolci rustici e questo lo proverò sicuramente! Bellissime anche le foto!
    Ciao Sara di mesobjetsdecharme

    • coccolatime ha detto:

      te lo consiglio…lo hanno provato 4 persone..ad oggi e tutte rimaste entusiaste…se vuoi puoi cambiare la quantità di olio con del burro…ma con l’olio acquista una rusticità particolare…assieme alla farina integrale!! è un dolce salutare e ruspante…non rimarrai delusa!!

  9. […] scelta e bava alla bocca, ho il piacere di annunciare che la torta vincitrice del contest è…Torta rustica integrale di pere, noci e cannella di Coccola […]

    • coccolatime ha detto:

      ODDIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO CHE BELLOOOOOOOO!!! mi rendi felice!!!! in un periodo cosi caotico..sei riuscita a fermare l’attimo….stupendomi…GRAZIE infinite….anche io la trovavo eccezionale come torta..ma nessuno me l’ha mai filata..le mie amiche hanno provato a rifarla…e con grande successo…ma qua nella blogsfera me l’hanno spesso ignorata…troppo sempplice…ma secondo me è dalla semplicità che nasce la buona tavola…GRAZIE per avermi dato ragione…la torta della domenica..è una torta familiare…buona …e che fa bene!!! GRAZIE GRAZIE GRAZIE ❤

  10. Taccuino di cucina ha detto:

    Io lo sentivo che vinceva!!!!! E’ una torta che sa di cose buone di casa e le foto sono semplicemente incantevoli…. Una vera poesia! Complimenti complimenti ❤
    Un abbraccio
    Sandra

    • coccolatime ha detto:

      grazie sandra…sei troppo carina!!! grazie davvero!!! anche io ci ho creduto in questa torta…era troppo buona …non poteva deludermi!!! mi ha fatto piacere leggerti!!! è l’ennesima conferma della persona speciale che sei!!

  11. […] che (almeno teoricamente) sta per lasciare il suo posto alla primavera! Vediamo come prepararlo (qui la ricetta […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...