Re cake 2 – Cream, chocolate and salted caramel tart….

Non è facile uscire indenni dal mondo della blogsfera…dal vortice nel quale volente o nolente ti ingloba..nonostante la tua assoluta lucidità … ci sono dei  momenti che mi sembra di non fare davvero ciò che voglio….ma mi riprendo subito … e per me diventa di fondamentale importanza restare fedele a cosa scrivo…a chi mi legge..a chi leggo…

stare bene….

e con questa riflessione sono approdata a re cake 2…

crostata panna cioccolato e caramello[1]

conoscete già la filosofia che attraversa questo gruppo … idealmente una food blogger partecipa dando sfoggio di rielaborazione personale con una ricetta proposta….certamente esistono dei vincoli..altrimenti diventa una re-cake completamente diversa…e ciò non avrebbe senso…

…e mi son detta… ma perché rielaborare una torta cosi magnifica?? Cosi buona…cosi perfetta??? È vero..è proprio la torta della felicità…ha tutto cio che piu mi piace… sensuale… elegante… ricca… e perché devo rielaborarla??? Ho spulciato su google… diversi tipi di ganasce… diversi tipi di frolla… e proprio giorni fa… mentre piovigginava insistentemente sui vetri della macchina maledettamente appannati… si, in quel preciso istante mi son detta…MA PERCHE’??

_DSC0299

Io non sono cosi… non riesco …e non mi deprimo affatto… a me non interessa la ricetta perfetta…. a me piace  la ricetta che parli di me… voglio tornare a fare come piu mi va… come mi piace… come sono io… mi piace il gruppo re cake… mi diverte… mi piace la torta… mi piace fotografare e creare ambienti che parlino di come vivo un piatto… un evento… un momento… e cosi ho fatto… ecco la mia recake… esattamente come doveva essere… quello su cui ho lavorato e pensato è quello che più mi piace…ed è la qualità degli ingredienti… e l’atmosfera con la quale ho presentato la torta… come l’hanno vista e vissuta in casa mia… una sera di novembre… un venerdi sera… rientro di mio marito dalla Germania… rientro dalla Polonia di mio figlio… il resto è stato goduria … libidine pura elevata a potenza…

_DSC0594

Non sono stata originale… o brava …o perfetta…e non mi interessa minimamente esserlo…è vero…ma  questa re cake..si si proprio questa torta ha creato l’evento per una serata che odorova di famiglia…di cura per chi amo…di chic e di raffinata ricercatezza….questa re cake l’ho servita su dei piattini dipinti a mano …ultimo acquisto del mio fine settimana autunnale in Belgio… con forchettine d’argento e degustata con del Barolo Chinato… con dei piccoli bicchieri di cristallo della mia bisnonna…

L’ho cucinata con gioia… l’ho cucinata per puro piacere… con calma… rispettando i tempi… e le mie foto spero che  testimonino   tutto questo … e i miei due uomini sapevano che al loro rientro li attendeva una torta speciale…

_DSC0306

_DSC0305

©

appena arrivati mi hanno chiesto che torta avessi preparato… ma era una sorpresa… era una torta per loro… e dovevano attendere… come tutte le cose belle… si devono attendere e gustare appieno quando è il momento giusto…

ho accesso le candele… e cenando… abbiamo aspettato…

vedere i loro occhi stupiti davanti a quel tripudio di cioccolato fondente…mi ha reso orgogliosa…

ecco questo è stato per  me è re cake 2….esattamente come volevo che fosse…una torta che rappresentasse un ricordo…un momento…un evento … una sorpresa…

foto ritagliata

CREAM, CHOCOLATE AND SALTED CARAMEL TART

Per la base:
250 gr farina 00
30 gr farina di mandorle (o mandorle tritate)
150 gr  burro freddo tagliato a cubetti
80 gr  zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
vaniglia

Per il caramello salato:
70 gr zucchero
70 ml panna heavy (con il 36% di grassi)
1 cucchiaino di burro
1 pizzico di sale

Per la crema al cioccolato:
500 ml di panna heavy
350 gr cioccolato fondente

Per la panna montata
300 ml di panna heavy molto fredda

2 cucchiai  di  zucchero

Prepara la crostata.
Unisci tutti gli ingredienti, forma una palla e mettila in frigo per mezz’ora avvolta in pellicola (o in un canovaccio).

Prendi una tortiera da 25/26 cm di diametro, imburrala e foderala con carta forno (oppure usa stampi più piccolini).
Stendi la pasta sulla tavola infarinata, oppure tra due fogli di carta forno, e falla spessa circa 3 mm.

Disponila sullo stampo, e mettiala in frigo per 30”.

Scalda il forno a 180 gradi.
Metti sulla crostata la carta forno e, sopra questa, i fagioli secchi e fai cuocere per 25″.
Togli la crostata dallo stampo e falla freddare.

Preparati tutti gli ingredienti per il caramello a portata di mano. Metti lo zucchero in un pentolino a fuoco medio ed aspetta che si trasformi in caramello (2/3 minuti). Quando avrai un caramello dorato, togli il pentolino dal fuoco ed aggiungi subito la panna, il burro ed il sale e gira la salsa continuamente finché non diventi omogenea (non mettete le dita nel caramello!).

Falla freddare un po’ e versala sulla crostata.

Metti poi il tutto in frigo per un’ora almeno.

Per la ganache al cioccolato, metti la panna sul fuoco, nel frattempo taglia il cioccolato. Quando la panna bolle, toglila dal fuoco e aggiungi il cioccolato.

Gira il tutto con una frusta. Quando sarà fredda versa sulla torta, che era in frigo, e la fai freddare per un giorno.

_DSC0326

_DSC0318

Infine, mi ero dimenticata della svolta epocale  che sto avendo con  la fotografia… grazie ad essa sto imparando a vedere le cose intorno a me con altri occhi… tutto assume una visione diversa… attraverso un obiettivo… piuttosto che un altro… attraverso la luce…  le mie giornate sono attraversate dalla luce giusta… e questo mi fa star bene!!!

E cosi’ alla fine… per l’ennesima volta ho cercato di rimanere fedele a me stessa….e sto postando quello che più mi piace…fotografare la re cake con la poesia del suo morbido ripieno e della sua voluttuosa panna…

…alla prossima re-cake….sempre a modo mio…<3

_DSC0325

 

66 commenti su “Re cake 2 – Cream, chocolate and salted caramel tart….

  1. Elena ha detto:

    Gnammmmm
    Una fettina e’ rimasta?
    Elena

  2. AmoreDiZìa ha detto:

    Posso venirla a mangiare a casa tua? 🙂 😀
    Un abbraccio. Paola

  3. sara ha detto:

    sei sempre fantastica… ❤ ❤ ❤

  4. la Greg ha detto:

    Cara Coccola io invece questo mese salto il re-cake perché questa torta pur bellissima e buonissima non la sento nelle mie corde…magari proverò tra qualche settimana o qualche mese quando avrò voglia di caramello e cioccolato…come hai scritto tu dobbiamo fare quello che ci sentiamo di fare e quando davvero ne avvertiamo il bisogno.
    Immagino la gioia dei tuoi uomini nel tornare a casa e trovare questo spettacolo! Quanti baci ti hanno dato????

    per ora ti mando un bacione anche io e ti auguro una buona domenica
    Silvia

    • coccolatime ha detto:

      si infatti….anche io non la sentivo proprio nelle mie corde….ma quando l’ho mangiata..purtroppo mi ha steso…libidinosissima!!! mannaggina!!! ah i miei uomini solo CIOCCOLATO FONDENTE…tutto ilr esto è noia e routine…le torte quelle casalinghe da colazione le tollerano… ma il cioccolato resta una fissazione per loro…si devo ammettere che erano felici….già solo all’dea di una torta al cioccolato fuso fondente…
      grazie silvia…anche a te e ai tuoi due uomini

  5. Gilda ha detto:

    Mammamiaaaaa cosa vedono i miei occhiiiiiiii!!!!!!……
    Libidine pura al millesimo stato.. Ahaha 🙂
    Hai già detto tutto sul post,essere ciò che si è ,e fare ciò che ci piace di più!!
    E’ giusto essere chi si è ,senza troppi fronzoli aggiunti.
    E fare ciò che ci piace di più ci rende liberi …
    Buona notte,un abbraccio
    Gilda

    • coccolatime ha detto:

      assolutamente…ci mancherebbe altro…abbiamo già così stress nella vita reale…che quando mi collego vorrei essere leggera e divertirmi!!!buona notte a te…un abbraccio grande!!!grazie per essere passata

  6. Elisa ha detto:

    Cara Enrica… Questo é re-cake!
    La ricetta può essere personalizzata ma anche no, come si preferisce.
    Ma tu… Tu l’hai stra-personalizzata!!!!!
    Questa é la TUA re-cake!!
    Te la sei proprio goduta, vissuta, assaporata… Si legge… Si vede dalle tue bellissime foto… Bellissime soprattutto perché vere!
    Tvb

    Elisa

    • coccolatime ha detto:

      sapessi quanto c’ho pensato…la volevo….colorata…ma elegante..aspettavo l’occasione giusta…ho avuto il tempo di sperimentare nuove foto con luci diverse…è vero….hai ragione te..me la sono proprio goduta…dal momento che l’avete prposta ho iniziato a pensare….come la volevo… a gustare tutto quanto!!! è o non è una ricetta della felicità??? a me quel nome del blog mi mette allegria ‘a prescindere’ come diceva totò pensa te!!!
      anche io tvtb…e mi conosci oramai oltre ciò che scrivo…

  7. ileana ha detto:

    Atmosfera!!
    Grazie per avermi donato un momento di coccola.

  8. Giusy ha detto:

    Cara Coccola che re-cake! È un’emozione bellissma entrare nel tuo blog e leggere questo post! Che fortuna i tuoi due uomini ad avere una donna come te!… Tu li vizi e loro ti adorano, eh! Certo… è così che si fa!
    Le foto sono un sogno…

    Ps: ce l’ho fatta anch’io!

    un abbraccio ❤ ❤ ❤
    Giusy

    • coccolatime ha detto:

      ti ho letta tesorooooooooooooooooo..bravaaaaaaaaaaaaaaaa…ti ho commentato subitissimooooooooooooooooooo….ma perchè non vieni su fb…sarebbe anche meglio per essere più in contatto…dai vieni nel gruppo!!! ti aspettiamo….io ti aspetto e anche elisa..ne sono certa…….

  9. panelibrienuvole ha detto:

    Cara Coccola, che bella l’atmosfera che descrivi! Mi piace pensare che una torta speciale sia l’anello che ricongiunge tutta la famiglia alla fine della settimana, quasi un evento da festeggiare in se stesso. E mi piace la filosofia dell’attesa, della calma. Del preparare con cura e del gustarsi le cose fino in fondo, le più semplici eppure così sfaccettate. Mi sembrava di sentire l’atmosfera di casa tua…molto bello!

    • coccolatime ha detto:

      sono le piccole cose e il riuscire a godersele fino in fondo che fanno la differenza (secondo me)…e che mi rendono serena dentro…e quando sono serena dentro divento migliore..

  10. giocasorridimangia ha detto:

    Si mangia con gli occhi! Brava! Amo l’integrità delle vere food-blogger…anche per questo sei tra le persone che mi ispirano di più ^.^

  11. lalla ha detto:

    Bellissima sei e fai bene a difendere esattamente ciò che sei e come sei.
    Ce lo hai messo tutto di tuo in questo Re – Cake 😉

  12. stefania ha detto:

    Fantastico il tuo re-cake! belle le foto e belli i tuoi pensieri condivido la tua idea!!
    Baci baci!!

  13. Simo ha detto:

    Cara Enrica, sono venuta a curiosare fra le tue pagine di coccole, e ho trovato un’atmosfera dolce, curata, rilassante proprio ciò che favorisce e accompagna le coccole vere! Che fortunati questi tuoi due uomini a rientrare dai loro viaggi e sapere che ad attenderli c’è tanto amore, perché… sì dalle tue foto e dalla tua torta emerge proprio ciò che hai voluto trasmettere. È stato un piacere conoscerti, e mi auguro che si presenti presto una bella occasione per parlare nuovamente di cibo e di foto insieme. Un abbraccio Simona

    • coccolatime ha detto:

      oddio…..mi vuoi far commuovere??? grazie , davvero!!! è vero c’è immenso amore…e tante coccole!! ma quelle mi piace darle a tutti quanti…perchè ne abbiamo bisogno tutti…magari in modo diverso e con diverse modalità!
      certo che ci saranno altre occasioni…corro nel tuo blog…stamani ho avuto pochissimo tempo…ero ad una mostra fotografica nella mia città…tanto per non cambiare argomento..:P
      un bacio grande e un abbraccio grande grande anche a te!

  14. speedy70 ha detto:

    che goduria questa torta, golosissima!!!!!

  15. Francesca ha detto:

    Hai dimenticato di scrivere l’ingrediente più importante di questa torta… il cuore! Quanto ce n’è… il tuo! Io lo vedo e lo sento… e scalda, come le storie fatte di momenti veri che qui decidiamo di raccontare, è come metterci un pò a nudo ma è bello che arrivino agli altri, anche per conoscerci meglio… Condivido in pieno il concetto delle ricette che parlano di noi, la perfezione non fa rima con passionalità e istinto, solo chi si lancia e si butta, nella vita come in cucina, si gode veramente le cose…
    Ah, dimenticavo… adoro le violette! 🙂 E quelle goccioline d’acqua sono così poetiche…

  16. Enrica ha detto:

    Grazie al blog di Elisa ho scoperto il tuo mondo colorato e goloso, felice di unirmi ai tuoi lettori piacere di conoscerti una tua omonima.

  17. Daisy ha detto:

    Goduria allo stato puro! Ideale per “coccolare” il mio attuale stato d’animo! Troppo golosa! Grazie di questa coccola prima della nanna! almeno dormo tranquilla 🙂 bacioniiiii e complimentissimi dolce coccola!

  18. L' orto di Claire ha detto:

    Eccomiiiiii!!!! Questa è veramente super, me l’ero persa e non capisco come mai, devo verificare la mia iscrizione alla newsletter. Una coccola certa in arrivo a preparare questa prelibatezza! E che foto!!! E i fiori….tutto perfetto! Baci

  19. Eccomi Cara Silvia:-) ma che MERAVIGLIA questa torta, ma soprattutto il preludio, che la precede! Il racconto, le foto, i piatti, le posate d’argento… tutto, come in un quadro, dove il dipinto è la FAMIGLIA e tutto l’Amore e la cura che una donna, una moglie, una mamma dedica loro, gioendo unicamente per il loro sorriso… BRAVA! Serena Serata a te.

    • coccolatime ha detto:

      ehm ehm….non mi chiamo silvia…ma è ok lo stesso ❤
      grazie marilena….hai capito il senso del mio post…ed è vero io li amo profondamente entrambi…fanno parte di me!
      bentornata fra noi…

      • Scusami davvero😐è brutto quando vieni chiamata con un nome diverso dal tuo, è successo anche a me, ma vedi, è che ho finalmente internet da poco, e mi sono messa a guardarvi tutti insieme e ho fatto un po’ di confusione… ti chiedo ancora scusa. Ciao

      • coccolatime ha detto:

        ma figurati….grazie di essere venuta a trovarmi!!! altrochè ❤

  20. Ada ha detto:

    Ciao Enrica, arrivo dal blog di Elisa e ho letto della vostra bellisima amicizia e del fiasco per i fagioli! 🙂 Mi piace questa storia re-cake, dovrò approfondire. Intanto la tua torta è davvero una re-cake notevole! Ti seguo con piacere. A presto, Ada

  21. pattipa ha detto:

    Ciao cara…. la torta è splendida ma i tuoi scatti l’hanno resa ancor più bella, molto poetici, mi sono piaciuti moltissimo… Ho letto quello che ha scritto Elisa di te: è bello poter sentire un’amicizia tanto forte! Ti bascio cara e a presto!

  22. Ely ha detto:

    Fantastica questa torta e il tuo modo di scrivere…davvero complimenti..adoro il tuo blog! Elisa di viaggioeassaggio.blogspot.it

  23. Ros ha detto:

    Cara, eccomi anche se in ritardo. Non oso immaginare pensiero più bello per i tuoi cari. Poi hai nominato una cosa che adoro…il Barolo Chinato…meraviglia. Il cioccolato è difficilissimo da abbinare ma il Barolo Chinato è tra i pochissimi con cui servire un dolce cioccolatoso. Brava la mia Enrica. Vorrei non essere sempre di corsa e godermi questi post in santa pace, invece di rubare il tempo. Un bacione, carissima

  24. carissima, queste riflessioni ti hanno portata lontano. E ti hanno reso ancora più originale e autentica. Mi piace la torta e mi piaci tu!

  25. an lullaby ha detto:

    Anch’io ero rimasta molto colpita dalla tua re-cake, subito notata 🙂 Sono davvero felice di aver conosciuto il tuo blog, mi piace moltissimo!Che foto meravigliose che fai *_* A prestissimo, ti ho già inserita tra i preferiti 🙂

    • coccolatime ha detto:

      io è da un pò che ti seguo ma ho difficoltà a commentare sul tuo blog…non so il perchè!! hai mai letto un mio commento?? te ne ho inviati diversi 😦

      • an lullaby ha detto:

        Un commento solo sotto la re-cake!Quello sì! Non capisco, ho fatto una prova con un mio amico proprio ora e vedo che va tutto bene! Chissà, devo controllare che il mio blog dia la possibilità di commentare anche a quelli che non hanno un account google, magari è quello il problema, non saprei! Grazie mille per i commenti, mi dispiace non poterli leggere e spero di risolvere presto :)) Grazie ancora!!

      • coccolatime ha detto:

        grazie infinite…ci tengo a commentarti…davvero!!! moltissimo!!! ❤

  26. mamma mia! mi hai fatto venire l’acquolina in bocca! Le foto parlano da sole e fanno arrivare da lontano un delizioso profumino! uhmmmm… che delizia! Deborah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...