Il dado homemade della zia Annalisa…

Questo Natale…come altri….la zia Annalisa ci regala il suo dado…

2

Arriva il giorno di Natale con i suoi barattolini…e sorride…la zia Annalisa sorride sempre…e quando lo fa gli occhi si fanno lucidi lucidi…è  LA zia di mio marito…dolce pacata…sembra avere dentro di sé la pozione magica della tranquillità….ha tanti interessi…e prende la vita con tutta una sua filosofia che ancora non ho ben compreso..e per pudore non le ho chiesto…ma forse non ha nemmeno un senso chiedere e ‘capire’…delle volte è importante anche accettare le cose come sono…e penso che la zia Annalisa lo abbia ben chiaro….

5

Mi sono cimentata più di una volta con la ricetta del suo dado….è di una semplicità unica…e la riuscita è certa…

La bontà assicurata…

E quando arriva il suo presente…tutto homemade…siamo tutti contenti…

Il dado fatto in casa è stupendo…dona sapore ed è assolutamente naturale…

4

6

Anni fa provai anche il dado homemade vegetale…ma troppo sale…e non l’ho più rifatto…invece questo di carne della zia è micidiale…buono oltre misura…un odore travolgente che arricchisce i piatti ‘naturalmente’….

1

9

con queste dosi si ottengono tre barattoli medi che si conservano in frigo a lungo….

Ingredienti

1/2 kg di carne rossa magrissima

1/2 kg di carote a pezzettini

1/2 kg di sedano pulito dai suoi filetti e tagliato a dadini

1/2 kg di cipolle

Procedimento

Mettere gli ingredienti puliti tutti assieme in una capiente pentola. Coprire e cuocere a fuoco basso per circa due ore.Togliere dal fuoco e aggiungere 2 hg di sale fino integrale. Frullare con il robot e dopo con il frullatore ad immersione per accertarsi che anche i piccoli pezzetti siano ridotti in crema.Mettere dentro un barattolino e conservare in frigo per oltre un mese e mezzo!

12

Per donarlo ..basta aggiungere delle bacche e un bel nastro scozzese ed è già Natale e festa….

13

– Con questi regalo fatti a mano partecipo alla raccolta “regali handmade” di in cucina con gioia

-Con questo regalo homemade partecipo al contest “Christmas gifts” di Love Cooking

35 commenti su “Il dado homemade della zia Annalisa…

  1. Francesca ha detto:

    Sarebbe bello avere in un vasetto un briciolo di quella pozione della tranquillità… basta annusare e… 🙂 Circondarsi di persone positive e che prendono la vita con calma… altro buon proposito per il nuovo anno! Che ti auguro sereno e pieno di profumati sapori, come ci hai abituato… nel 2013 ci siamo trovate tutte qui ed è iniziato questo viaggio che regala sempre più soddisfazioni…
    Una pentola di auguri, caldi e saporiti! 🙂

  2. patrizia ha detto:

    cara Enrica, passo qui a salutarti per farti gli auguri e trovo con piacere le tue bellissime e curatissime ricette sempre più professionali. Auguri di un felice e sereno 2014!!! patti

  3. panelibrienuvole ha detto:

    Fantastica idea! Per averlo sempre pronto all’uso! Ma secondo te si può anche surgelare, magari nei contenitori che si usano per i cubetti di ghiaccio?

    • coccolatime ha detto:

      la zia annalisa non mi ha mai fatto cenno di questa possibilità….è un dado fresco …non so!!! io non l’ho mai congelato..anche perchè si conserva parecchio…e lo uso assai…già che ce l’ho!! ma mi informo ..e ti faccio sapere…teoricamente credo proprio di si!

  4. Mi piace l’idea di avere anche il dado di carne fatto in casa, per ora mi sono limitata a quello vegetale ;-). Tengo a mente per inizio anno che mi riposo un po’ a casa e avrò molto più tempo per tante cose mie.
    BUON 2014 Enrica !!! Che sia tutto ciò che desideri ancora.
    Un grosso bacio

  5. Idea bellissima, l’apprezzo molto, chissà che sapore buono di casa!!

  6. Francesca Amadori ha detto:

    Un piccolo dono ma fatto con amore è la cosa più bella che si possa ricevere. E da quello che dici anche la più buona. Ma niente olio per cuocere la carne e le verdure?
    Intanto ti faccio tanti auguri per un 2014 ricco di sapori e buone cose come quelle che prepari tu e che ci doni ogni giorno.
    Bacioni Francesca

    • coccolatime ha detto:

      NIENTE OLIO….la carne e le verdurine sprigionano l’acqua di cottura che è saporitissima ..non si attaccano…e cuociono senza problemi…è facilissima francesca …solo due ore in casa …e la vedo dura per te <3…
      auguri cari francesca…a te e a tutta la tua truppa…<3

  7. la Greg ha detto:

    Le zie ne sanno sempre una più del diavolo! Questa ricettina è favolosa…io praticamente non uso dado perché quello comprato non mi piace…ma ora che ci hai svelato la ricetta della zia potrei provare….ed iniziare a mangiare più risotto ad esempio!

    Auguroni Coccola di cuore a te ed alla tua famiglia per un felice, sereno e spensierato anno nuovo (zia Annalisa docet)

    bacioni…
    Silvia

    • coccolatime ha detto:

      provalo…è sano e genuinino e dona tanto sapore…bacioni carissimi greg..che il 2014 ti doni tutto cio che desideri di piu…io ti auguro pace serenita e salute a te e alla tua famiglia!!

  8. Ros ha detto:

    Mia cara, passo a leggermi con calma i post che mi sono persa. Belli, raffinati, con foto splendide…quando sono a “casa tua” mi sento davvero coccolata. La zia andrebbe studiata a fondo, per carpire il segreto della sua serenità, della sua pacatezza. Almeno tu ci regali il segreto del suo dado (che idea magnifica…io i dadi comprati non riesco proprio più a usarli, sono salati e grassissimi). Ti auguro un bellissimo 2014, amica mia, amica da poco ma pur sempre carissima!!

    • coccolatime ha detto:

      cara ros…il mio wordpress frigge e nonostante ti abbia messa fra i blog da seguire non ti segnala….corro a trovarti…amica carissima..hai ragione!!! anche a te auguro un 2014 stupendo e pieno di cose belle..come già hai…l’amore dei tuoi cari e del fedele m. una casa calda …una nipotina adorabile..e le tue ricettine calde e accoglienti come sei tu!!! un bacio grandissimo!!! e arrivo nel tuo blog acciderbolina..!!!

  9. an lullaby ha detto:

    Deve avere un sapore magnifico! Io odio quelli del supermercato, questo è tutt’altra storia!!Come sempre le tue foto mi incantano 🙂 Ti auguro un felice 2014, sono tanto contenta di aver conosciuto il tuo blog, un bacio :)))

    • coccolatime ha detto:

      cara an…il piacere è tutto mio…..e che dire del tuo blog…???? per una che ha vissuto e vive di cinema???non ti dico come abbiamo passato ieri primo gennaio…mio marito malato..e ci siamo sparati 3 film di seguito….siamo malati …ma se ti dicessi che siamo stati felici??

  10. elisa ha detto:

    non ho mai pensato di farmi il dado in casa.. masse con la ricetta di Zia potrei anche cimentarmi!!!!
    Cara Enrica…. ti auguro un 2014 strepitoso e ci auguro di incontraci presto!!!!
    un abbico a te e a tutti i tuoi cari!!!!
    ciao

    elisa

    • coccolatime ha detto:

      i dadi non sono il massimo del salutare…invece questo posso assicurarti che è sano e genuino e dona tanto sapore!!!
      anche a te…un 2014 scoppiettante …e ASSIEME…sembra na minaccia AHAAHAHHAHAHAH….un abbraccio fortissimo!!!

  11. Magic Bus ha detto:

    io lo faccio con il Bimby mai provato senza….segno subito il procedimento!
    Grazie mille a te e alla zia Annalisa.
    Baci
    Elena

  12. Simona ha detto:

    Ciao cara!!! Scusa il ritardo ma sono stata via per qualche giorno di vacanza!!!:)
    Grazie mille per questa idea fantastica….a te a a zia Annalisa!!!!
    Un bacione!

  13. gioia ha detto:

    GRAZIE MILLE!! Tutte e due le ricette sono state inserite!! buona serata!

  14. ros ha detto:

    ciao! ho visto il link al tuo blog su sale e pepe. complimenti!
    avrei una domanda sulla ricetta…dopo che hai fatto bollire carne e verdura, le scoli completamente ed aggiungi acqua fino a raggiungere una consistenza ( quale?) o frulli direttamente tutto insieme con il brodo rimasto? grazie!

    • coccolatime ha detto:

      non devi aggiungere NULLA e non devi fare NULLA….metti gli ingredienti assieme puliti…e fai scorrere il tempo…vedrai che non servirà nè acqua nè olio…sia la carne che le verdure resteranno idratate e non dovrai far altro che mettere il tutto nel robot…ed il gioco è fatto!!! provare per credere!!! 😉

  15. […] Tagliare la carota  a julienne. Aggiungere aglio e cipolla tagliati finemente. Unire la verza a listarelle sottili. Saltare le verdure e aggiungere i fagioli. Unire dell’acqua fino a ricoprire le verdure e i fagioli , una manciata di sale e del pepe. Unire l’orzo scolato dall’acqua di ammollo e cuocere per 25 minuti. Ho aggiunto un cucchiaino del mio dado homemade […]

  16. […] Tagliare la carota  a julienne. Aggiungere aglio e cipolla tagliati finemente. Unire la verza a listarelle sottili. Saltare le verdure e aggiungere i fagioli. Unire dell’acqua fino a ricoprire le verdure e i fagioli , una manciata di sale e del pepe. Unire l’orzo scolato dall’acqua di ammollo e cuocere per 25 minuti. Ho aggiunto un cucchiaino del mio dado homemade […]

  17. Annamaria ha detto:

    Vorrei provarlo a fare, sembra una delizia, ma il sale deve essere necessariamente integrale?

    • coccolatime ha detto:

      assolutamnte no….puoi scegliere il sale che desideri basta che tu rispetti le dosi…..fammi sapere se ti è piaciuto!!!

      • Annamaria ha detto:

        Fatto e già usato in risotto con zucchine, molto buono! Il resto messo in bicchierini plastica e congelati, così ho scorta per un bel po’. A me però è molto più chiaro del tuo che tende più al verde, hai usato anche le foglie del sedano?

      • coccolatime ha detto:

        assolutamente no…..deve essere la foto….colpa del bilanciamento del bianco mi sa…:P

      • coccolatime ha detto:

        ma lo sai che io non l’ho mai congelato?? mi fai sapere l’esperimento come ti è riuscito?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...