Waterzooi – Zuppa di Pollo con Porri, Prezzemolo e Panna

Parlare di viaggi mi arricchisce ogni volta dentro….i ricordi…il cibo… le emozioni… l’atmosfera… un luogo…. abitudini diverse e nuove… la storia del popolo….le caratteristiche geografiche..il clima..il cibo…

a

Autunno…canali…battelli…posti romantici …. i Belgi sono gentilissimi e accoglienti…cioccolata…merletti…stoffe antiche con trame grezze…birra a fiumi … di quella buona…

si parla fiammingo…e si sorride molto…e il mezzo di locomozione principale è la bicicletta…

e

giovani universitari in giro sul canale…aperitivi in barca…locali con plaid multicolori…candele ovunque…

piatto nazionale i muscoli con patatine fritte…

b

d

c

domenica sera…vigilia del rientro in Italia…

ristorante sul canale…si cena fuori con il fungo che ti riscalda e i plaid…preferiamo entrare dentro…il locale è in legno…rustico…ma non è kitch….l’apparecchiatura è curata pur essendo spartana…prendiamo un piatto unico e una birra da degustazione ….

f

e così arriva il nostro waterzooi…caldo..rinfrancante…con pezzi di pollo magrissimo e morbidissimo.

Il waterzooi è un piatto tipico delle Fiandre. Si tratta di un tipo di stufato, o zuppa, generalemente a base di pesce (viszooitje), sebbene possa essere realizzato anche con il pollo (kippenwaterzooi). Altri ingredienti includono verdure come carote, porri, patate, diverse spezie e creme.

17

Il waterzooi di pesce può essere realizzato sia con pesci di mare che di acqua dolce; alcune specie comunemente usate per preparare la pietanza sono l’anguilla, la spigola, il merluzzo e la carpa. Il piatto è normalmente servito come una zuppa, accompagnato da pane (tipicamente la baguette) per raccogliere il liquido. Il nome del piatto è olandese e significa “acqua che bolle” (zooien” significa “bollire).

15

Il piatto è noto anche come “Gentse Waterzooi”, con riferimento alla città di Ghent di cui la pietanza è originaria.

La ricetta base richiede l’uso del sedano rapa, io ho usato il sedano .

20

Altre varianti sono che le verdure vengono lessate a parte e dopo inserite in un brodo di dado. Io ho messo tutto assieme eliminando il dado. E’ venuto buonissimo….caldo e gustoso….ve lo consiglio in una serata d’inverno come piatto unico…semplice e coccoloso….

Ingredienti per 4 persone

– 350 gr di patate

– 2 coste di sedano

– 2 carote medie

– 2 porri (solo la parte bianca)

– 300 gr di petto di pollo magrissimo

– il succo di mezzo limone

– sale e pepe

– 200 ml di panna liquida

Preparazione

Pulire e tagliare le verdure. Tagliare le patate a tocchetti. Mettere 750 cc di acqua con tutte le verdure.

19

Dopo 15 minuti aggiungere il pollo tagliato a pezzi e salare . (il waterzoi ha i pezzi grossi di pollo, ma a me non piacciono e ho tagliato il pollo a listarelle piccole le trovo più sfiziose)

Dopo 15 minuti aggiungere la panna e il prezzemolo fresco.

Prima di servire macinare al momento il pepe.

_DSC0523

 

Con questa ricetta partecipo al Contest “Il Viaggio in un Piatto” di La Cascata dei Sapori;
10637718_10204665034889863_1023330149_n

8 commenti su “Waterzooi – Zuppa di Pollo con Porri, Prezzemolo e Panna

  1. […] 32- Waterzooi – Zuppa di Pollo con Porri, Prezzemolo e Panna di Coccola Time […]

  2. Letizia ha detto:

    Bellissimi ricordi e bella ricetta perfette per l’inverno in arrivo!

  3. Francesca P. ha detto:

    Io mi nutro di viaggi, quelli che faccio e quelli che vedo, attraverso gli occhi altrui… quest’anno ho ammirato varie foto del Belgio, così la voglia di tornare a Bruges, ad esempio, è altissima… voglio immergermi in quelle atmosfere e specchiarmi nei canali… vivere quello che hai vissuto tu… e condire la zuppa di tanti puntini di sospensione che ci piacciono… 🙂

  4. Franci (Gaudio) ha detto:

    La ricetta delle P!!! 😀
    Sono bellissime le tue foto!

  5. ostriche ha detto:

    Ti aspetto al mio contest su viaggi e cucina. Non mancare! Ostriche

  6. Ciao Enrica, dopo un’assenza dalle cucine che seguo, eccomi!!!! Ritorno e trovo questo tuo affascinante racconto di un Paese del Nord che amo… e sono lì, tra la luce fioca e suggestiva delle candele, a sorseggiare birra, immergere il cucchiaio in una zuppa che “ti prende per mano” e a godermi le tue immancabili bellissime foto!!! Ripeterò il viaggio con la tua ricetta…a presto!

  7. Isabel ha detto:

    Il waterzooi mi fa tornare in mente Asterix e i Belgi! Mi sembra davvero molto buono
    Grazie per questo tour in Belgio
    Ciao
    Isabel

  8. […] 32- Waterzooi – Zuppa di Pollo con Porri, Prezzemolo e Panna di Coccola Time […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...