Autunno è…. una PUMPKIN PIE morbida e speziata.

New York …così diversa dal resto del paese…cosi vitale e caotica…frenetica…un melting pot allo stato puro…spezie..odori e sapori di più tradizioni mischiate assieme…

 

©

central park

 

io amo le pies…mi sanno tanto di americano…di nonna papera…di buono…

Questa torta è un classico del giorno del Ringraziamento espressamente cucinata da una maestra pasticcera new yorkese doc…Sara Jane Crawford

io non sono mai stata a New York in autunno dicono sia stupenda…

non oso immaginare come la cucinerebbero da ‘Bakeri’ a Williamsburg, Brooklyn, dove ci sono passata lo scorso luglio….un posto che amo particolarmente…stile vecchia America gestito SOLO da donne…e curato sin nei minimi dettagli…

 

bakery 3

bakery

bakery 2

bakery 5

 

 

 

Cosi questa domenica mi son coccolata…con questa delizia…e con una zucca arrivata direttamente dall’orto…sulla mia tavola…

 

©

 

PUMPKIN PIE

per una torta da 24 cm

Pasta brisè

100 gr di burro freddo tagliato a dadini

200 gr di farina

una punta di sale

60 ml di acqua fredda

1 cucchiaino di succo limone

 

FARCITURA

2 uova medie

100 gr di zucchero di canna grezzo

100 ml di sciroppo di acero

280 ml di panna liquida

420 gr di zucca in purea

1 cucchiaino di cannella in polvere

1 cucchiaino di zenzero in polvere

1/2cucchiaino di noce moscata in polvere

 

zucca 1

PROCEDIMENTO

Usate un robot da cucina. Formate una palla e fatela riposare in frigo per 1 ora.

Scaldate il forno a 180°C.

Sbattete le uova e lo zucchero. Incorporate il resto degli ingredienti della farcitura e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendete la pasta , bucherellate il fondo e adagiare la farcitura. Infornate e lasciate in forno per circa 40 minuti.

Lasciate raffreddare e montate della panna con zucchero vanigliato bio. Servitela con un ciuffo di panna montata: DIVINA!!!!

_DSC0926

Note. Le dosi le ho seguite un pò ad occhio. In base all’impasto e alla sua doratura. Ho seguito le regole per una comune pasta brisè. Ho messo meno zucchero, mentre la zucca l’ho usata tutta. Per fare la purea di zucca ho messo in forno i pezzi di zucca puliti e infornato per circa 1 ora, fino a quando la zucca risulterà morbida. Frullate nel robot e riducete la polpa in purea. La mia polpa risultava liquida e così l’ho fatta scolare per una notte in frigo in un colino foderato da un tovagliolo di cotone grezzo.

torta zucca 1

 

Con questa ricetta partecipo ai seguenti contest:

Cinzia ai Fornelli ed il suo contest di ricette-con-le-spezie-aromi-e-erbe-aromatiche

 

 

 

contest spezie.001[1]Al contest VIAGGIO IN TAVOLA di Ostriche

image1[1]

Ed infine al contest di A tutto pepe e C’è crisi c’è crisi sull’Autunno in tavola

ricette-d'autunno-banner-250[1]

 

 

 

21 commenti su “Autunno è…. una PUMPKIN PIE morbida e speziata.

  1. Non c’è Festa del Ringraziamento senza Pumpkin Pie in America… è ti confermo che sì, durante l’Estate Indiana, New York è indimenticabile. Anche San Francisco…

    • coccolatime ha detto:

      oddio san francisco mi manca….non sai quanto vorrei andarci…ma vabbè prima o poi ci andrò…sono andata a ny in estate …in inverno pieno sotto la neve…ma mi manca vederla in autunno…e comunque sono sempre più america dipendente!!!!mi piace da pazzi!

  2. panelibrienuvole ha detto:

    Una pie sicuramente da provare, anche perchè non ho mai usato la zucca nei dolci ed è arrivato il momento di farlo. E poi bellissime foto, come al solito…sempre più brava!!! 🙂
    Un abbraccio e buona settimana,
    Alice

    • coccolatime ha detto:

      oddio ti piacciono??? mi fai piacere…e mi dai sempre stimoli per continuare!!! purtroppo ho poco tempo e fotografo sempre meno….e mi sono resa conto che per fotografare ho bisogno di calma e concentrazione…e quando lo trovo il tempo?? ahahhaha

  3. Mi piacerebbe molto andare a NY in autunno, sarebbe un sogno, questa torta è una vera prelibatezza come le foto di quel posticino che tanto ti è piaciuto a NY, son sicura che lo adorerei pure io, che voglia ora di fermarsi, una tazza di te, una fetta di torta, quattro chiacchiere con calma in un bel posto…un abbraccio cara!

  4. Che belle foto e che deliziosa pie con la farcitura di zucca!Un abbraccio e buona giornata

    • coccolatime ha detto:

      è la prima volta che cucino e assaggio una torta di zucca….volevo sapere cosa c’era dentro…altrimenti mai l’avrei mangiata…ed invece …mi è piaciuta..anche se non è un sapore tradizionale italiano!

  5. stravagaria ha detto:

    Bellissimo il contesto newyorkese e le tue foto. Non riesco ad immaginare il sapore del dolce perché credo di non averne mai mangiato uno a base di zucca. Ma tu, sempre bravissima!

  6. lappetitoviendicinzia ha detto:

    Grazie infinite per questa magnifica ricetta che vado subito ad inserire, bravissima!! Stupende tutte le foto 🙂 Un bacione e grazie ancora 🙂

  7. Cinzia Ceccolin ha detto:

    Piccolo disguido mio tecnico… Grazie infinite ancora per la tua splenida ricetta 🙂 Un abbraccio ancora e perdona i 3 commenti 🙂

  8. lagaiaceliaca ha detto:

    NY è bellissima, ci sono stata una sola volta, quasi vent’anni fa, e vedere le tue foto mi ha emozionato, perché mi è parso di respirarne di nuovo l’atmosfera.
    e bellissima è la tua pumplin pie, così americana, così autunnale, così invitante…

  9. Che bel post, mi hai fatto rivivere la mia NY, della quale non mi stanco mai! E del tuo bellissimo dolce ne sento il profumo fino qua!

  10. …. Enrica… conquistata ancora una volta…dalla magia che attraverso le immagini , la tua passione, tangibile, e le parole riesci a ricreare direttamente sul cuore…sarà che riesci spesso a commuovermi…a “toccare” quelle note del ricordo, del sogno, dell’emozione…ed è così che mi commuovo nel vedere quella Bakery allestita con garbo e gusto, ( quanto la sogno, quanto l’ho sognata ) e che sorrido nel guardare la tua torta così irresistibilmente romantica….

  11. elisa ha detto:

    autumn in new york…. una delle cose che spero di vivere!!
    buona la pumpkin pie… da provare con lo sciroppo d’acero!!!!
    ciaoo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...