#noisiamoconpippi (parte prima)

 Io ed Elisa  volevamo un contest…fortissimamente abbiamo desiderato  un contest assieme..un contest che ci rappresentasse…i nostri minimi comuni multipli uniti…io e lei cosi diverse…eppure abbiamo una matrice comune che ci rafforza…che ci fa trovare assonanza nell’organizzare un evento assieme…basta un clic e non c’è bisogno di parole…

IMG_0559

Infatti doveva essere SOLO un contest..ma poi ci ha preso la mano….e noi ce la siamo fatta prendere volentieri…ed è diventato un piccolo evento

Pippi ci ha accompagnate ..ridendo con noi e forse osservandoci divertita da così tanto entusiasmo e divertimento…ri-leggere Pippi attraverso il libro della Tiveron  è stato come mettersi un paio di occhiali nuovi …e con questi occhiali Pippi ci appare come una fata che vuol bene a tutti..nutre adulti e bambini..li rende felici

pippi-scimmietta[1]

 

In fondo è questo il senso del cucinare…rendere felici…condividere…nutrire una passione…curare l’anima…

 

5

Incontrarsi alla Distilleria Poli è stato questo…e molto di più…ho dato un volto a dei nickname…ho conosciuto persone nuove dove la sinergia e l’energia è stata immediata…sono stata bene…bene dentro…appagata e serena…

I signori Poli, Jacopo e Cristina, ci accolgono nella loro stupenda distilleria, insieme ai loro collaboratori Lorna, Martina ed Alberto..un sorriso e un caffè caldo….

io avevo portato delle ciambelline all’anice  (la ricetta sul libro ‘DOLCI LIQUOROSI di Elisabetta)…

1

_DSC0363

Giusto il tempo di far due chiacchere e presentarci …Inizia la visita…

poli 1

La visita al Museo della grappa presso la distilleria Poli e’ stata quasi magica…un luogo ricco di atmosfere..…alambicchi e bottiglie eleganti e dalle diverse forme e misure…porte…archi..odore di legno…

poli 2

 

©M. Simonini_113                                                                                                foto @simonini

La famiglia Poli ha una tradizione secolare di produzione della grappa a partire dal 1600… ma solo a partire dal 1898 inizia la produzione di tipo industriale

 

 

3

Oggi l’azienda ha realizzato un percorso museale all’interno della distilleria e i visitatori vengono letteralmente immersi in un mondo di tubi e caldaie in rame… seguendo il processo di distillazione dalle vinacce fino allo stoccaggio in splendide barriques di diversa stagionatura e provenienza

poli 4
Pensate che alcune grappe, dopo essere state invecchiate in barrique nuove vengono “elevate” in barrique usate per ruhm, sauternes, porto.

 

2

 

Adesso è il turno dei TARTUFI alla grappa al RUM POLI di Elisa (la ricetta la trovate sul libro DOLCI LIQUOROSI di Elisabetta) da degustare con le varie grappe offerte da Poli…

tartufi al rum-1[1]

Andiamo nella sala conferenze…Elisabetta proclamerà la vincitrice ….siamo in contatto con tante di voi attraverso i diversi social …#noisiamoconpippi

11046494_829867063728964_6056003190276958372_n

una foto ricordo….ed ecco le finaliste del nostro contest...

1) MARIANNA del ‘Laboratorio delle torte’     da Verona, l’unica presente con noi…un piacere immenso finalmente conoscerla!

Biscotti-al-pepe-1050x1575

Il suo contributo è stato raffinato, delicato, le sue foto romantiche e curate. Ci ha riportato al mondo magico dei bambini con i suoi biscotti al pepe. Alla magia del cucinare con loro, dell’atmosfera incantata che la cucina crea. “Sono biscotti dell’allegria. Dell’energia. Dell’ironia. Tutte immancabili caratteristiche di un personaggio magico come Pippi”

 

2) ALICE di ‘Panelibrienuvole’

zuppa-di-piselli-1

 

Alice archeologa toscana, purtroppo per motivi di lavoro non è potuta essere presente con noi. Il suo post è stato il più ‘culturale’ di tutti. Ci ha regalato un’analisi personalissima di Pippi attraverso la Lindgren e la nostra Tiveron. Per non parlare della sua zuppa olandese calda e confortevole legata ad un suo viaggio.Il suo blog è Panelibrienuvole.

3) ANTONELLA di ‘Sapori in concerto’

16248554220_e0e41439cd_b

 

Antonella ha scritto un post dove si è scoperta e ci ha raccontato di sè. Un post  crudo  e diretto, ma è questo il suo bello, assolutamente EMOZIONALE.

La ricetta è un CASTAGNACCIO, legato alla sua infanzia, ai suoi ricordi . Ci ha regalato momenti di riflessione e ci ha anche commosse. Il suo blog è Sapori in concerto.

4) Lalla di ‘Semplicemente cucinando’

carrello

Abita a Roma da molti anni ed è una farmacista ospedaliera, con uno splendido figlio medico, di cui lei giustamente va fiera. Lalla si è ispirata al libro di Pippi rielaborando le gelatine di lampone, di non importa che cosa. Per lei le gelatine sono diventate ….gelatine di rapa rossa, sedano e senape. Stupende!!! Curata l’ambientazione delle foto, e la ricerca del particolare e dei colori. Il suo blog è Semplicemente cucinando.

5) Valentina di ‘Nondisolopane’

3-DSC_0062-820x1024

Ed infine Valentina. Ha fatto le corse per partecipare , ma voleva esserCi, per amicizia ,perché lei è fatta cosi. Ligure fin nel midollo e una vera esperta nell’arte della panificazione. Stavolta ci ha regalato delle fatate Caramelle mou al cioccolato, direttamente dalle mani delle sue gemelle. Foto con una luce ovattata e sognante come solo lei sa regalarci. Il suo blog è Non di solo pane.

 

Ed ora la parola alla nostra Giudice.

Elisabetta Tiveron la nostra giudice e’ laureata in storia contemporanea, alterna l’attività di consulente culinaria a quella di scrittrice . Vive a Venezia.

Ci racconta la sua storia… ci racconta della sua passione per la cucina… del suo coraggio di mollare quello che era un lavoro certo per qualcosa che l’appassionava…. la cucina in primis e la scrittura poi.

Parla del nostro contest….di alcuni suoi libri….del suo ultimo libro…’Dolci liquorosi’ il numero 10 (come lo chiama lei)

ed ora…

Rullo di tamburi…..

La vincintrice del nostro contest è….

 

 ALICE

ALICE di PANELIBRIENUVOLE

zuppa-di-piselli-1

MOTIVAZIONE di Elisabetta:

E’ quella che ha colto meglio il messaggio. Non è didascalica, non esegue una rilettura scolastica (nè della Lindgren, né del mio libro), c’è del contenuto personale . Inoltre quando viaggio e scopro un cibo nuovo, mi resta nel cuore se mi da delle sensazioni positive, se lo sento connesso con il luogo in cui mi trovo, e leggendo quello che scrive della zuppa olandese ho colto questo.

Applausi…ad Alice…da parte di tutti i presenti!!! unico rammarico non fosse con noi…a poter esultare ed accogliere tutti i complimenti del caso…non ultimi dalla nostra giudice.

Un brindisi…e poi con calma ci organizziamo…

La serata continua al ristorante con un menù particolare legato al territorio…ma di questo vi parlerò nella seconda parte del mio post…

 

 

bambino

 

stay tuned…

4 commenti su “#noisiamoconpippi (parte prima)

  1. Gabri.Z ha detto:

    Complimenti…mette l’acqualina in bocca a guardare le foto sopratutto quella della zuppa olandese! é ora di pranzo per me.. :))

  2. Lalla ha detto:

    Peccato non essere stata con voi, anche perché confesso ;), che mi piace in occasioni particolari bere la grappa, ma soprattutto perché c’eravate voi ed una buona occasione per rivederci.
    Bellissima la ricetta vincitrice !
    Un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...