Krumiri per Recipe di Maggio….

Se non conoscete le regole di recipe vi consiglio di leggere e partecipare perchè merita davvero!!!

Questo mese è il turno di Antonietta la vincitrice dell’ultimo recipe tionist…

1

Il blog di Antonietta è un blog che ‘accoglie’ il lettore….le sue ricette mi fanno sentire l’odore di ‘casa’…tovaglie candide…tovaglioli immacolati…e tanta maestria raccontata con parole semplici che rendono fattibile anche le ricette più impensabili…ricordo ancora la sua pazienza nella sfida di MTC  39 del baba…grazie ai suoi consigli il mio babà  fu un trionfo dei sensi e del palato!

Si parla spesso di comfort food…ecco il suo blog rappresenta un angolo confortevole…si respira l’odore di mamma…amore nelle sue ricette…spesso una cucina legata al territorio e alle sue tradizioni…io non conosco personalmente Antonietta ma leggerla mi rassicura e ogni volta che vedo una sua ricetta mi viene l’ipersalivazione…come la sua ultima cheese cake..da urlo!!!

Ho scelto una ricetta base…in questo periodo sono davvero impantanata con la chiusura dell’anno scolastico…una ricetta che mi sollevava il morale!! una ricetta che mi consolava e mi riportava ai sapori della mia infanzia…

2

Ho aggiunto delle chicche di cioccolato fondente…

e domenica è stata la giornata dei Krumiri di Antonietta…colazione da re per i miei due uomini e dopo il mare una tazza di tè ci ha accompagnati verso la fine della domenica…la ragazza di mio figlio ci ha salutato con un pacchettino di Krumiri per la colazione del mattino dopo prima dell’università…sono i sapori che ci accompagnano…che ci rendono vicini…che ci fanno ‘ricordare’…

3

 

 

 Ingredienti:

200g farina 0

280g farina di mais

280g burro

180g zucchero

4 tuorli

100 gr cioccolato fondente a scaglie

Vaniglia

Sale

Preparazione

Versare in una ciotola le farine, il sale, la vaniglia, lo zucchero. Fare la fontana e aggiungere i tuorli e il burro a temperatura ambiente. Impastare con le mani, capovolgere il composto su un piano da lavoro e lavorare velocemente fino a far amalgamare tutti gli ingredienti (aggiungere cioccolato alla fine dell’impasto). Fare una palla, avvolgerla in una pellicola e lasciarla a temperatura ambiente per circa 30 minuti. A questo punto staccare dei pezzi di pasta, metterli nella siringa per biscotti e formare i Krumiri. Per chi non dispone della siringa va bene anche una tasca di tela robusta con una bocchetta dentellata. Sistemarli su placche rivestite di carta da forno e infornare a 200° per circa 10/15 minuti e cuocere finché non abbiano un bel colore dorato.

5

 

 

Con questa ricetta partecipo al ‘The recipe-tionist di maggio’ di Cuocicucidici

maggio2016

Primavera: il piacere ritrovato in una crema di piselli #seguilestagioni

Esistono istanti preziosi racchiusi in ritualità quotidiane ..assaporati in tranquillità che suscitano sensazioni ed emozioni… mi riportano ad echi lontani…a ricordi nostalgici che mi fanno compagnia e mi sento ricca e felice…questi momenti fanno parte dei piccoli piaceri della vita…ed è proprio in quei momenti …in quei flash…in quelle istantanee che si nasconde l’illusione di poter fermare l’attimo…

Sgranare i piselli mi riporta alla sera …davanti alla televisione…un piccolo tavolo con un foglio di carta di giornale …un mucchio di piselli ancora nel guscio, una grande ciotola di plastica rossa…

le maniche rimboccate…baccello dopo baccello..passo nelle mano le palline sgranate che piano piano lentamente riempiono la ciotola..sono morbide …croccanti ..di un verde che ricorda il mio mare in alcuni giorni di vento forte…

Di tanto in tanto alzo la testa per non perdere la trama del film che mi fa compagnia …ma ho la testa china nei ricordi…nel ritmo delle mie dita che facendo pressione sulla costola del baccello lo fanno aprire …è un ritmo languido, pacificante dettato da un metronomo interno…

DSC_6856ok

Siamo un gruppo di blogger ed abbiamo aderito ad un progetto relativo alla STAGIONALITA’…questa è una lista della spesa  dalla quale ognuna di noi ha scelto quello che più l’ha ispirata …

13094169_607893772709557_4624053819971864128_n

Ogni mese ognuna di noi pubblicherà un post seguendo lo stile proprio….fiori, frutta, shabby, tè, arte, giardinaggio, apparecchiature, arredamento, viaggi ..e quel che la creatività le suggerirà in base al mese e alla stagione…abbiamo tante idee in ballo….e sogni da condividere con tutte voi

e queste siamo noi….seguiteci…non ve ne pentirete:

La Gallina Rosita
Le passioni di Antonella
Pensieri e pasticci
Lullaby Foodprops
GiardiNote
Ultimissime dal Forno
Sento i pollici che prudono
Lismary’s cottage
Due bionde in cucina
Vita da Fata Ignorante
Coscina di pollo
Alise Home Shabby Chic
DSC_6898

Ho scelto una crema di piselli e dei grissini caldi appena sfornati per questa ricetta che vi presento oggi…

E per rappresentare il tripudio della primavera in fiore accompagno la mia ricetta con il glicine…io amo quel suo dolce colore viola sfumato…ed i i suoi morbidi  grappoli fioriti …la sua bellezza rapisce vista ed olfatto…

DSC_6909

CREMA DI PISELLI  SCHIACCIATI CON MENTA E DADINI DI SPECK

Preparazione 25 minuti

Cottura 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

1 porro, 1 aglio fresco, 2cipolline bianche

1 kg di piselli freschi (circa il doppio con il baccello)

450 ml di brodo vegetale

4 rametti di menta fresca più per la decorazione finale

4 foglie piccole di basilico più per la decorazione finale

160 gr di speck affumicato tagliato a dadini

olio e.v.o. , sale, pepe nero

DSC_6863

Procedimento

In una casseruola scaldare due cucchiai di olio e far rosolare a fiamma dolce il porro, l’aglio e le cipolline fino a che non diventano traslucide. Unire i piselli e alzare la fiamma, facendoli insaporire per 4/5 minuti. Unire le foglioline di menta e basilico, salare e pepare e coprire con il brodo.

Proseguire la cottura per circa 20 minuti, fino a quando i piselli saranno morbidi. Togliere un cucchiaio di piselli per la decorazione e frullare grossolanamente il resto.

Tagliare lo speck a cubettini.

Decorare il piatto finale con le foglie piccolissime di menta e basilico, lo speck (precedentemente saltato in una padella con olio), i piselli interi, pepe nero macinato al momento e un filo di olio.

DSC_6902

Accompagnamento al piatto

Questo piatto si accompagna divinamente con del pane o delle briciole di pane rosolate in padella con dell’olio e dell’origano secco (con sale e pepe).

Stavolta ho scelto di fare dei semplice grissini da servire appena sfornati .

GRISSINO

Ingredienti

Farina bio 220W gr. 500

Acqua gr. 100

Sale fino gr. 10

Olio e.v.o. gr. 15

lievito di birra gr. 15

zucchero canna integrale gr. 10

Procedimento

Sciogliete lo zucchero di canna nell’acqua. Impastate tutti gli ingredienti tranne il sale che verrà incorporato per ultimo. Lasciate riposare l’impasto per 20/25 minuti. Tagliate e stirate a mano la lunghezza della teglia. Lasciate lievitare per 60 minuti circa. Cottura 15 minuti in forno a 200° C.

PicMonkey Collage

Vi aspettiamo sulla nostra bacheca pinterest e sul nostro gruppo facebook ..

a presto…