Un semplice albero di Natale….

Per me l’albero di Natale non è MAI  stato semplice…è un rito completo…

©

l’albero di Natale predispone la casa…l’arredamento…un motivo ricorrente…un colore dominante…tutto ruota attorno all’albero del Natale dell’anno in corso…e quell’albero rappresenta un  mio modo di essere….di vedere la realtà del momento…di vivere l’arredamento con la gioia del cambiamento e dell’innovazione…

è come una crisi creativa a tutto tondo…

 

ok1

dove l’energia vitale del cambiamento e dell’accostamento dei colori e stili diventa fondamentale …

1

la casa ruota nello stile del momento….i fiori…le candele…i cuscini..la tovaglia..i piatti…e perchè no….i centrotavola…e anche il cibo…

ok ok

ah il cibo per Natale assume una connotazione completamente diversa…

vige la regola della COCCOLA ASSOLUTA

11

cibo che ti accarezza ancora di più…cibo prezioso…assolutamente chic e semplice allo stesso tempo…

non manca mai un cesto con leccornie artigianali…per gli amici…per noi…la qualità deve essere assoluta per sentirsi bene…

10

quest’anno sulla scia del mio ultimo viaggio …..il mio natale è stato NOrDICO…o meglio sullo stile nordico..vedete io parto sempre da stili assoluti che poi declino alla mia maniera…perchè non riesco ad essere fiscale fino in fondo…mi lascio prendere da una nuance…da uno scintillio…ma poi non riesco ad essere coerente..e mi lascio trascinare da un colore o da un azzardo contrastante con il motivo che ho scelto

 

 

7

in fondo è bello anche la flessibilità…l’arrendersi a qualcosa che ti piace e che non sei cosi convinta che sia perfettamente in tono…evviva l’incoerenza e l’assoluta libertà..

©

Oggi voglio farvi gli auguri di Natale…

con una poesia…

affinchè il Natale ci rinnovi i valori….affinchè il Natale ci avvicini….ai ricordi..al presente…

2

una preghiera ai miei cari…che saranno con me…per sempre…nei miei ricordi…e nella mia vita…perchè io sono quello che loro mi hanno insegnato ..nel bene e nel male…mi accetto e mi voglio bene…anche e soprattutto grazie a Loro..

BUON NATALE Amiche care…

buon Natale 2014….col cuore per VOI

 

Camminando si apprende la vita
Si possono percorrere milioni di chilometri in una sola vita senza mai scalfire la superficie dei luoghi né imparare nulla dalle genti appena sfiorate.
Il senso del viaggio sta nel fermarsi ad ascoltare chiunque abbia una storia da raccontare.
Camminando si apprende la vita camminando si conoscono le cose camminando si sanano le ferite del giorno prima. Cammina guardando una stella ascoltando una voce seguendo le orme di altri passi. Cammina cercando la vita curando le ferite lasciate dai dolori.
Niente può cancellare il ricordo del cammino percorso.
Rubén Blades
Auguri!

 

8

Una donna…..ed il suo inno alla Vita e all’Amore…

alda merini

Un mezzo sorriso disincantato… la voce roca… una sigaretta tra le dita… le unghie laccate di rosso  imperfetto…

alda 1 1

La Signora dei Navigli… nata il 21 marzo 1931… attraversa la follia della guerra…

Alda 2 2

Annaspa nei bagliori di luce…prova a vivere aggrappandosi  a quel che può..soprattutto come può…

alda 3

Leggere i suoi scritti mi ha trasmesso il suo dolore oltre la pelle…la sua assoluta lucidità.

Sono riuscita ad udire le sue urla silenziose… le sue parole… e soprattutto i suoi pensieri … profondi… blu…

Un soffio oltre il dolore…il manicomio… le violenze… la mancanza  delle figlie… della sua casa…

Canta gli esclusi..l’abbandono… ma anche e soprattutto la speranza… la voglia di vivere

alda 6

 

osserva con uno sguardo distaccato ma toccante la Vita… la fa sua… avida di amore e di emozioni …

alda 4

FOTO REPERTORIO ALDA MERINI

– Con questo post partecipo al contest “Peace and Love: festeggiano insieme l’Amore” nella sezione “creazioni varie” di ricette fuori fuoco